Conferenza stampa Conte: «Lecce match speciale. Gestiremo Politano»

Iscriviti
Inter Conte
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Conte, ecco le parole dell’allenatore dell’Inter per presentare la trasferta dei suoi al Via del Mare contro il Lecce

Il tecnico dell’Inter, Antonio Conte, ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida in programma domani contro il Lecce. Ecco il pensiero dell’allenatore:

AVVERSARIO – «Il Lecce sta facendo il suo percorso, intende salvarsi, ha giocato bene con un’idea positiva che può portare al risultato. Gli auguro ogni bene essere leccese, a partire dalla prossima gara. Inevitabile che, al di là del motivo del ritorno, è sempre una grande emozione. Lì sono nato e diventato uomo, la mia famiglia vive ancora a Lecce. Sarà un match speciale. Domani saremo avversarsi e ognuno proverà a battere l’altro».

SPINAZZOLA-POLITANO – «Ho fatto una scelta tecnica, altre valutazioni le faranno gli altri. La mia porta è sempre aperta per dare delle risposte che talvolta vanno accettate. Gestiremo la situazione legata a Matteo, nella sua testa era già a Roma e voleva restare. C’è ancora tempo per cercare di trovare una soluzione nel migliore dei modi».

MERCATO – «Andremo a Lecce con la squadra che conoscete e sono contento. Questo per un allenatore è il periodo più difficile laddove vanno gestite tante situazioni, nomi che escono sui giornali, alcuni veri altri meno. Un potenziale virus che va contenuto nella giusta maniera».

YOUNG – «Super esperto, ha fatto un percorso importante, nello United giocava sia a destra sia a sinistra. Può fare il quinto anche se nasce ala. Sarà affidabile, abbiamo bisogno di questo tipo di calciatori».