Conferenza stampa Ronaldo: CR7 si presenta all'Al Nassr
Connettiti con noi

Altri Campionati

Conferenza stampa Ronaldo: CR7 si presenta all’Al Nassr

Pubblicato

su

cristiano ronaldo

Conferenza stampa Ronaldo, l’attaccante portoghese viene ufficialmente presentato come giocatore dell’Al Nassr

Cristiano Ronaldo è il grande colpo di mercato dell’Al Nassr. Il club arabo, in conferenza stampa, presenta al pubblico l’attaccante portoghese e Calcionews24 segue in LIVE l’evento.

Aggiornamenti dalle 17

«Mi sento veramente bene. Sono molto felice di aver preso questa grossa decisione. In Europa il mio lavoro era finito: ho giocato per i migliori club e vinto tutto quello che c’era da vincere. E per me adesso c’è una nuova sfida in Asia e sono molto grato all’Al-Nassr non solo per il calcio, ma per le nuove generazioni che questa sarà una granda sfida».

«Quando ho preso questa decisione la mia famiglia, i miei figli in particolare, mi hanno supportato. L’accoglienza che ci hanno riservato ieri è stata incredibile e sono felice di essere qui».

«Come ho detto, non è soltanto una sfida a livello calcistico, ma anche di cambiare la mentalità delle nuove generazioni. Nessuno lo sa, ma ora lo posso dire: diversi club, in Europa, in America, in Australia, in Brasile e in Portogallo hanno cercato di prendermi, ma avevo dato la mia parola a questo club. Voglio aiutare a sviluppare non solo il calcio ma anche la mentalità, voglio aiutare a far crescere questo movimento, a partire dal settore femminile. Non tutti lo sanno, ma l’Al Nassr ha anche una squadra femminile. Voglio dare una nuova prospettiva a questo club».

«Tanti parlano, pochi conoscono il calcio. Negli ultimi 10-15 anni è cambiato tantissimo: tutte le squadre sono competitive, se pensiamo all’ultimo Mondiale l’unica squadra a battere i campioni è stata l’Arabia Saudita. Diverse nazionali hanno fatto un ottimo percorso, il calcio si è evoluto. E non è la fine della mia carriera venire qui. Non penso a quello che dice la gente: ho preso la mia decisione e sono felice di essere qui. So che il campionato è molto competitivo: tutti dicono di no, ma io ho visto diverse partite. Sono pronto per continuare a divertirmi».

«Ho battuto diversi record in Europa, ora voglio battere qualche record qui. È una corsa normale per me».

«Sono venuto qui per giocare, divertirmi, vincere, aiutare lo sviluppo del club. Voglio aiutare l’Al Nassr, sorridere e giocare a calcio».

«Sono venuto qui per giocare, divertirmi, vincere, aiutare lo sviluppo del club. Voglio aiutare l’Al Nassr, sorridere e giocare a calcio».

RUDI GARCIA «Sono sorpreso dalle tante persone in sala stampa, di solito dopo le partite ci sono soltanto 3-4 giornalisti… Cristiano è uno dei migliori giocatori nella storia del calcio, è una leggenda ed è un onore per tutti noi dargli il benvenuto. Sono sicuro che per il campionato e per il regno dell’Arabia Saudita sia una cosa fantastica. Nella vita ho scoperto che i giocatori come lui sono i più facili da allenare. Posso imparare da lui e vogliamo vincere entrambi».

RUDI GARCIA – «È un esempio, io voglio renderlo felice e far divertire i tifosi dell’Al Nassr grazie a lui».

«».

«».