Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Sarri: «Ecco perché ho scelto la Lazio. Mourinho? Non vedo nessun dualismo»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Sarri: le parole del tecnico della Lazio nel giorno della sua presentazione

Maurizio Sarri si presenta al mondo Lazio. Ecco le parole del nuovo allenatore – accompagnato dal ds Tare – in conferenza stampa.

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI

MOURINHO –«Io questo dualismo non lo vedo, l’ho conosciuto ed è un bel personaggio. A me rimane simpatico, ha vinto molto più di me, ha un pedigree più elevato del mio anche se non vuol dire nulla. Nel derby noi faremo, non di tutto, di più. Non citerò nessuno se non me stesso. Vorrei vedere una squadra che ha spirito di sacrificio nella settimana, per divertirsi la domenica e giocare un calcio di predominio».

PERCHè LA LAZIO – «Ho intravisto in questa società la possibilità di tirare fuori le mie uqlità migliori. E di carattere sportivo, anche se manca ancora qualcosa, vedo i presupposti per giocare come piace a me. Avevo bisogno di questo e di queste caratteristiche per fare il mio lacoro nella maniera più adatta».

TEMPISTICHE – «Il tempo è imponderabile, la stagione di una squadra va valutata nella competizione più lunga, Difficile prevedere come un gruppo possa reagire, se il contraccolpo sia nella fase iniziale o dopo. Dobbiamo cercare di limitare le difficoltà che, inevitabilmente, arriveranno».

MERCATO – «Col direttore abbiamo fatto una lista di ruoli, per un calcio diverso giocato fino ad ora. Quest’anno è difficile il  mercato».

Advertisement