Contestazione Inter: 40mila tifosi contro la dirigenza e pro-Pioli

inter curva nord tifosi contestazione
© foto Twitter

Contestazione Inter, le ultimissime dalla Serie A. Domenica contro il Sassuolo i tifosi interisti saranno circa 40mila e tutti saranno arrabbiati con la dirigenza e i giocatori: Stefano Pioli, ritenuto nerazzurro vero, è l’unico a salvarsi…

Contestazione Inter contro il Sassuolo, è quasi ufficiale. Nonostante il momento nero della squadra milanese, i tifosi hanno deciso di affollare San Siro per il match domenicale contro il Sassuolo e gli spettatori nerazzurri saranno circa quarantamila. Dalla Curva Nord però tira aria pesante, di contestazione: i giocatori sono nel mirino dei tifosi ma soprattutto non è piaciuto l’atteggiamento della dirigenza, che è sembrata inadeguata e assente. Come riporta La Gazzetta dello Sport l’unico a salvarsi sarà Stefano Pioli, l’allenatore esonerato solamente pochi giorni fa. La Curva Nord pensa che sia un interista vero, forse l’unico all’interno dell’Inter attuale, e non lo ritiene responsabile del tracollo della squadra. C’è ansia soprattutto per il risultato della partita, se fosse negativo allora la contestazione peggiorerebbe.