Carlo Cottarelli e “i Rossi” pronti a entrare nell’Inter con una newco

Carlo Cottarelli e “i Rossi” pronti a entrare nell’Inter con una newco
© foto www.imagephotoagency.it

Nasce Interspac srl, una società composta da imprenditori e tifosi nerazzurri italiani che ha come obiettivo quello di acquisire alcune delle quote di minoranza interiste da Suning

Il nuovo assetto societario dell’Inter prende forma: da una parte Suning, che dovrebbe presto acquisire il restante 30% delle quote appartenenti all’ex presidente Erick Thohir, dall’altra nessun altro… o quasi. Insieme ai cinesi, infatti, dovrebbe entrare nel club nerazzurro un nuovo gruppo di imprenditori uniti in una newco (una nuova società) di cui si è parlato ieri per la prima volta. Si chiama Interspac srl ed è di fatto attiva, stando ai documenti, dallo scorso 23 luglio. L’intento della società è quello appunto di acquisire una quota del tutto minoritaria dell’Inter una volta che Suning avrà perfezionato l’acquisto della quasi totalità del club. Per il momento non si sa molto altro, se non chi ne farebbe parte.

Tra i nomi eccellenti (e promotori dell’iniziativa) ci sarebbe infatti il noto economista, Presidente del Consiglio designato qualche mese fa (prima dell’entrata in carico del Governo attuale) Carlo Cottarelli, da sempre noto e dichiarato tifoso interista, insieme ad una lunga serie di altri imprenditori e personalità famose e più o meno legate al mondo nerazzurro. Tra queste figurerebbero anche Vasco Rossi e Valentino Rossi (entrambi tifosissimi interisi), oltre a Dario Frigerio, Riccardo ArdigòGianluigi Altobrando, Marco Bartolomei, Marco Rognoni, Danilo Oreste Broggi, Alberto Bellora, Gianfranco DentellaFrancesco Bonetti. Novità in arrivo in futuro? Le prossime settimane ci diranno.