Derby di Milano: Inter-Milan record d’incasso in Italia

icardi inter-milan derby
© foto www.imagephotoagency.it

Il Derby di Milano scrive la storia del calcio italiano. Inter-Milan record d’incasso non solo della Serie A, ma in assoluto in Italia. L’incasso di €4,84 milioni circa supera il vecchio primato di Milan-Barcellona del 2012

Il Derby di Milano del 15 ottobre 2017 è destinato a rimanere scritto negli annali per molto tempo. Non è collegato alla tripletta del bomber argentino nerazzurro Icardi e nemmeno al mancato utilizzato del VAR, ma al fatto che Inter-Milan di ieri sera a San Siro ha realizzato il nuovo record d’incasso per una partita di calcio giocata in Italia. Il botteghino ha infatti potuto registrare nella storia della Serie A italiana il primato assoluto: sugli spalti del Meazza sono stati 78.328 gli spettatori presenti, determinando per un incasso complessivo di €4.864.749.

Il precedente primato apparteneva ai cugini rossoneri, che erano in testa nello speciale ranking in virtù di Milan-Barcellona, match d’andata dei quarti di finale di Champions League, stagione 2011-12, quando il 28 marzo 2012 sui gradoni del Meazza erano stipati 76.169 spettatori, per un incasso complessivo pari a €4.484.302.

L’Inter ha quindi superato anche il suo personale precedente record, registrato nel Derby pre-pasquale della scorsa primavera, quando all’ora di pranzo per facilitare la visione in tv anche al pubblico della lontana Cina, Inter-Milan era stata vista live da San Siro dallo stesso numero di spettatori di ieri sera, un tutto esaurito dunque di 78.328, ma l’incasso era stato decisamente inferiore, fermandosi ad “appena” 4,2 milioni di euro, un miglioramento pertanto di circa il 7% in termini d’incasso.

Sul podio virtuale della classifica degli incassi di tutti i tempi in Italia, sul terzo gradino c’è ancora un Milan-Barcellona di Champions League, stavolta la sfida d’andata degli ottavi di finale della stagione 2012-13, che vide a San Siro 75.932 spettatori per un incasso di circa €4,65 milioni.

Per trovare una squadra “diversa” da Inter e Milan nella Top 10 degli incassi occorre scendere al quarto posto, occupato da Napoli-Real Madrid della stagione 2016-17, valido per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Al San Paolo si registrarono 56.695 spettatori, con un incasso complessivo di €4.484.302.

E la Juventus? Per i bianconeri distanza siderale dalla vetta della classifica, sia in termini di spettatori che d’incasso con appena il quinto posto in graduatoria all-time. La partita Juventus-Barcellona dello scorso aprile, andata dei quarti di finale di Champions League, costituisce il record societario in termini d’incasso, di poco superiore al muro dei quattro milioni di euro, precisamente €4.001.076, merito dei 41.092 appassionati che riempirono l’impianto torinese.