Dinamo Kiev-Lazio, Tare fiducioso: «Faremo ricredere Wenger…»

tare lazio iwobi
© foto www.imagephotoagency.it

Il ds della Lazio, Igli Tare, crede alla possibilità di vincere in Ucraina e di arrivare in fondo alla competizione

Prima del via della sfida tra Dinamo Kiev e Lazio si è fermato ai microfoni di Sky Sport il direttore sportivo biancoceleste, Igli Tare. A proposito della partita contro gli ucraini, Tare ha dichiarato: «Non mi piace sentire la parola sfortuna, siamo in un momento positivo, perché la squadra c’è e ha fatto delle ottime partite con Juventus e Cagiari, poi oggi possiamo fare bene. E’ la prima volta che giochiamo con questa formazione, c’è molta qualità davanti. Ma dovremo fare attenzione anche dietro, giochiamo contro una squadra solida che fa tanto pressing. Sarà una partita molto aggressiva. Ciò che non abbiamo fatto nella prima partita l’abbiamo analizzato bene. Saremo aggressivi e stretti soprattutto nell’approccio».

Tare ha poi risposto alle dichiarazioni di Wenger, che ha escluso la Lazio dalle candidate alla vittoria finale di Europa League: «Non mi fa nessun effetto, non cambia niente. L’importante è vincere stasera e poi guardare avanti. Ho visto in passato squadre come il Braga arrivare fino in fondo in Europa League, quindi tutto può accadere. Pensiamo a vincere, poi faremo ricredere Wenger».