Draxler, la Juventus ci riprova: c’è feeling

Draxler, la Juventus ci riprova: c’è feeling
© foto www.imagephotoagency.it

Julian Draxler, trequartista classe 1993 del Wolfsburg, lascerà il club tedesco. Juventus, PSG e Arsenal pronte a darsi battaglia. Le ultimissime

DRAXLER – JUVENTUS IDEA PER GENNAIO, 6 DICEMBRE – I tifosi del Wolfsburg fischiano Draxler e lui è pronto a cambiare aria e a abbracciare Massimiliano Allegri. Al momento, secondo Tuttosport, c’è un buon feeling tra il giocatore e la Juventus anche se la concorrenza delle big straniere non manca (Arsenal e PSG sono sempre su di lui, ma attenzione all’inserimento di altre). Il tedesco già qualche mese fa è stato vicino alla Juventus ma lo Schalke 04 lo dette al Wolfsburg e adesso il calciatore rimpiange questa scelta. I Lupi in estate hanno chiesto un prezzo altissimo per Draxler ma sono pronti ad abbassare le richieste, tra l’altro il trequartista ha strizzato già più volte l’occhio alla Juventus e valuterebbe in maniera positiva un passaggio sotto la Mole. La Juve ci pensa con maggior attenzione.

Julian Draxler può andare via dal Wolfsburg. Il trequartista tedesco classe 1993 strappato dal club della Volkswagen allo Schalke 04 nell’estate del 2015, è stato vicino alla Juventus un anno e mezzo fa. Il calciatore però preferì non lasciare la Germania e disse di no al club bianconero. A un anno e mezzo di distanza le cose sono cambiate: il giocatore ha chiesto a gran voce la cessione ed è stato fischiato dal suo pubblico nell’ultimo weekend al momento del suo ingresso in campo nel ko interno con l’Hertha Berlino.
DRAXLER – JUVENTUS: CI RISIAMO – Secondo il “Daily Mail” l’addio sembra inevitabile. L’Arsenal è da tempo sulle tracce del trequartista e potrebbe tentare un approccio concreto con il Wolfsburg e con il giocatore già a gennaio. Anche la Juventus monitora da vicino la situazione e valuta se intervenire o meno nell’affare. Attenzione poi al PSG di Emery, alla ricerca di un trequartista: Draxler potrebbe essere l’uomo giusto per il club parigino.