Fiorentina-Napoli, Insigne: «La sconfitta dell’anno scorso non ci è andata giù»

Fiorentina-Napoli, Insigne: «La sconfitta dell’anno scorso non ci è andata giù»
© foto www.imagephotoagency.it

Alla vigilia di Fiorentina-Napoli, Insigne suona la carica, ricordando la sfida dell’anno scorso che è costata lo scudetto

A pochi minuti dal fischio d’inizio di Fiorentina-Napoli, Lorenzo Insigne ha suonato la carica per gli azzurri. Il neo-capitano partenopeo ha incitato l’ambiente, ricordando la sconfitta dell’anno scorso a Firenze. La disfatta in Toscana aveva cancellato il sogno scudetto per la squadra allora allenata da Maurizio Sarri. Ecco le parole dell’esterno:«La partita dell’anno scorso fa ancora male ma dobbiamo stare concentrati su stasera, per non sbagliare l’approccio come fatto allora e portare a casa i tre punti. Sfida con Chiesa? Lui è un grande giocatore e in Nazionale non ci giochiamo il posto, abbiamo ruoli diversi ed è un bene sia per noi che per la Nazionale. Abbiamo qualità ma ci servono i compagni per fare la differenza. Prima da capitano vero? Dispiace per Hamsik ma ognuno fa le proprie scelte. Gli auguro tutto il bene di questo mondo e spero che torni a trovarci. Da napoletano per me è un orgoglio e spero porti bene».