Fiorentina, Pioli: «Troppi errori dei miei. Futuro? Tutto da decidere…»

Fiorentina, Pioli: «Troppi errori dei miei. Futuro? Tutto da decidere…»
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Pioli dopo la sconfitta di Cagliari, è deluso dalla prestazione della sua squadra, la zona europea è ora una chimera

L’allenatore viola Pioli nel dopo gara Cagliari-Fiorentina, ai microfoni di Sky parla della gara: «Quando si perde ci si attacca troppo all’intensità e ai duelli. Non abbiamo giocato una partita sul nostro livello tecnico, questo è il rimpianto maggiore. Soprattutto nel primo tempo con il vento a favore dovevamo creare di più. La prestazione non è stata all’altezza, abbiamo subito un gol, il primo, dove eravamo ben piazzati e potevamo fare meglio».

Stefano Pioli torna a parlare del suo eventuale sulla panchina viola : «C’è stata un’ interpretazione alle mie parole. Ho constatato che ho iniziato il campionato in scadenza di contratto e lo sono tutt’ora, ma senza perdere serenità nè motivazioni. Anzi, non ho mai lavorato bene come in questo anno e mezzo. Ho trovato collaboratori e giocatori cui sono molto legati. Dopo due anni di lavoro, a fine campionato o quando la società vorrà, dovremo sederci al tavolo per valutare».