Formazioni Italia Albania, CERTEZZE e SORPRESE per Spalletti
Connettiti con noi

Europei

Formazioni Italia Albania, CERTEZZE e SORPRESE di Luciano Spalletti in vista del match

Pubblicato

su

Spalletti

Il Corriere dello Sport dedica un focus sulle probabili formazioni di Italia Albania, partita d’esordio degli azzurri ad Euro 2024

È il giorno della vigilia di Italia-Albania, partita d’esordio degli azzurri ad Euro 2024. Il Corriere dello Sport ha voluto parlare di quelle che dovrebbe essere le probabili formazioni.

LE SCELTE DI SPALLETTI – «Due notizie sicure dentro un mare di rebus. Barella è tornato ad allenarsi nel gruppo e sembra avviato verso il pieno recupero, è quasi pronto, forse può scavalcare Cristante. Le possibilità sono in aumento. Calafiori, per il secondo giorno di fila, è stato provato in difesa per completare il pacchetto con Bastoni e Di Lorenzo. Negli ultimi due giorni è emersa la candidatura di Bastoni da centrale (non centro-sinistra). Calafiori sembra in sorpasso su Buongiorno e Mancini. Di Lorenzo (o Darmian) chiuderebbe la cerniera. Per passare a quattro, manca un altro difensore. Da centrocampo in su, un solo dubbio. Fagioli, uscito dall’amichevole di Empoli con un problema al ginocchio, non si è ancora ristabilito. Frattesi sta bene e giocherà. Jorginho idem. Barella può superare Cristante. Scamacca non si discute. Dimarco c’è. Chiesa potrebbe correre a destra, a meno che Spalletti non opti per un esterno più conservativo (Cambiaso o Bellanova). Lo juventino con Pellegrini oppure al posto del capitano romanista? Torniamo al teorema originale. Spalletti proverà a portare quattro uomini a ridosso di Scamacca. Da destra a sinistra sarebbero Chiesa (o Cambiaso), Frattesi, Pellegrini (o Chiesa) e Dimarco. Non importa il modulo, potrebbe essere persino 4-3-3…»