Gagliardini, la Juve osserva il centrocampista

Gagliardini, la Juve osserva il centrocampista
© foto www.imagephotoagency.it

Colonna dell’Atalanta che stupisce in Serie A, Roberto Gagliardini è tra i profili che la Juventus sta studiando per il prossimo futuro: la situazione

La Juventus costruisce il futuro giorno dopo giorno. Il gruppo di Massimiliano Allegri, mescolando veterani e ragazzi in rampa di lancio, è stato creato per vincere tutto e subito. Ma la società lavora per porre le fondamenta sulle quali strutturare altri cicli vincenti. Uno scudetto tira l’altro, insomma, nell’ottica bianconera di dominare a lungo dopo averlo fatto per cinque anni consecutivi. L’ad Beppe Marotta e il d.s. Fabio Paratici passano in rassegna i migliori giovani e non pensano soltanto a ringiovanire la difesa, rendendola sempre più italiana.

BERGAMO CALLING – Il processo di progressiva ristrutturazione prevede un massiccio “viavai” da Bergamo verso la Torino bianconera, perché Marotta e Paratici puntano forte sui prodotti del settore giovanile atalantino. Secondo quanto riportato da “Tuttosport”, per il centrocampo di Allegri del futuro salgono le quotazioni di Roberto Gagliardini, esploso in nerazzurro grazie alla cura Gasperini: il 22enne bergamasco, cresciuto proprio nel florido vivaio atalantino, è la vera rivelazione della Serie A dopo un inizio carriera caratterizzato da tanta gavetta in B. Si è accorto delle sue doti anche il ct Giampiero Ventura, che ne ha voluto testare la maturazione durante lo stage azzurro.

FASE DI STUDIO – Gli osservatori della Juventus lo “marcano strettto” da mesi ed è andato a visionarlo da vicino Paratici in persona, un po’ per vederlo in azione, un po’ per portare avanti le pubbliche relazioni con la famiglia Percassi e la dirigenza atalantina. Ieri c’è stato un nuovo contatto tra le varie parti, con Gagliardini che è un nome caldo tra Torino e Bergamo. Per il centrocampista già nel giro azzurro l’Atalanta chiede una cifra attorno ai 15 milioni, bonus compresi. La Juventus sta lavorando sulla formula, avendo diversi obiettivi. Per i gioielli nerazzurri sono attesi nuovi incontri nelle prossime ore. E poi per la prossima estate sarà caccia grossa ad altri big, magari italiani…