Genoa, Preziosi: «Rossi? Cerci più adatto a noi»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente rossoblu continua: «Kozak? Non ce lo danno più»

L’ultima giornata di Serie A ha visto il Genoa battere in modo netto il Palermo ma la società rossoblu non vive un momento del tutto sereno, soprattutto a causa di alcune ruggini con una parte comunque minoritaria della tifoseria. Enrico Preziosi, ai microfoni di Sky Sport, si è soffermato in particolare sulle prospettive di mercato in casa rossoblu, col club genovese che si conferma tra i più attivi anche in questa sessione invernale. Queste le parole del presidente genoano: «Cerci? E’ il giocatore che ho rincorso di più nella mia vita, speriamo che questa fiducia venga ripagata. Rossi? La Fiorentina lo vuol tenere, noi eravamo più concentrati su Cerci perché si adatta meglio al gioco del mister».

DECISIONI DA PRENDERE – Non possono mancare parole sul possibile addio di Perotti: «Non sono sicuro di niente, è un giocatore importante e sa quanto lo teniamo in considerazione. Poi qualsiasi cosa io dica non va bene, quindi farò quello che voglio: fino a quando ci sono io è giusto che prenda le decisioni». Queste infine le parole su Kozak e Floro Flores: «Kozak? Il procuratore ci ha dato una brutta notizia, cioè che non ce lo danno più. Floro Flores? Mi piace, ma non possiamo garantirgli una maglia da titolare».