Genoa, chi sarà il post Piatek? Dopo Swiderski spunta Moise Kean

kean
© foto www.imagephotoagency.it

Preziosi e Perinetti sono alla ricerca del sostituto di Krzysztof Piatek, ormai diretto al Milan. Occhi su Karol Swiderski e Moise Kean

La trattativa tra Milan e Piatek procede dopo l’addio di Higuain, con il polacco ormai vicinissimo a lasciare il Genoa dopo soli 5 mesi. Gli accordi dovrebbero trovarsi sulla base di 40 milioni in forma di prestito molto oneroso con diritto di riscatto. Ma nel frattempo, Preziosi e Perinetti sono impegnati sul fronte entrate, alla ricerca di un sostituto all’altezza del Pistolero. Non sarà semplice ritrovare la vena realizzativa del polacco, ma i tifosi sono sul piede di guerra e serviranno investimenti. I nomi su cui si sta concentrando la società sono al momento due: Karol Swiderski e Moise Kean

Il primo obiettivo della dirigenza del Grifone parla sempre polacco, e risponde al nome di Karol Swiderski. Classe ’97, il centravanti del Jagellonia ha già segnato 8 gol in 20 partite ed è un punto ferma dell’Under-21 biancorossa. Ma parallelamente all’opzione per il centravanti, che piace molto anche a Paok e Stoccarda, Preziosi ha contattato la Juventus per Moise Kean. Il gol in Coppa Italia ha mostrato ancora una volta come il classe 2000 sia una stella pronta a brillare, ma dietro Cristiano Ronaldo le opportunità saranno pochissime. Così, dopo l’affare Favilli, alla ricerca di un’opportunità proprio grazie all’imminente addio di Piatek, bianconeri e rossoblu proveranno a imbastire una trattativa per la punta ex Hellas Verona.