Connettiti con noi

Inter News

Infortunio Sensi: centrocampista out quasi un mese ma il riscatto non è in bilico

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Sensi Inter

Infortunio Sensi: il riscatto del centrocampista dell’Inter non è in bilico nonostante dovrà stare fuori quasi un mese

La stagione di Stefano Sensi è a dir poco sfortunata. Il centrocampista nerazzurro ha rimediato una distrazione al bicipite femorale destro e dovrà stare fuori almeno 3-4 settimane. Secondo La Gazzetta dello Sport l’ex Sassuolo potrà tornare in tempo utile per il finale di campionato e l’Europa League.

La delusione del giocatore, che aveva lavorato a lungo per tornare non solo sano, ma anche “in palla”, è enorme. Come sempre in questi casi, lo staff medico aspetta una giornata prima di effettuare gli esami: i segnali ieri non erano buoni, il dolore persisteva. Arrivato in prestito per 5 milioni con diritto di riscatto fissato a 20: una formula che ricalca quella di Politano e che è quasi una formalità, un pagamento dilazionato. L’opzione verrà attivata ad agosto, non è mai stata in discussione, anche perché all’Inter tutti sono convinti delle possibilità dell’azzurro e della sua potenziale centralità in futuro.

Ma ora come farà Conte a sopperire alla mancanza di Sensi? Nei nuovi progetti col 3-4-1-2 si sarebbe dovuto alternare a Eriksen, che ovviamente non potrà giocarle tutte. Al momento anche Vecino è fermo ai box e a centrocampo le alternative ai titolari (Brozovic e Barella oltre al danese) sono solo Gagliardini e Borja Valero, a meno di non voler considerare il giovane Agoumé o riciclare Asamoah.

Advertisement