Insigne, Napoli ti aspetta: a digiuno di gol da due mesi

© foto www.imagephotoagency.it

Lorenzo Insigne è in formissima, ma non segna. Il Napoli deve ritrovare i suoi gol e Maurizio Sarri lo schiera contro il Lipsia in Europa League per farlo sbloccare

Il Napoli gioca bene e vince, Lorenzo Insigne è in gran forma, ma comunque c’è una lieve preoccupazione tra gli azzurri. L’attaccante è sì un trascinatore, ma non segna con la continuità delle ultime stagioni. Tra campionato e coppe è fermo ancora a dieci gol, di cui solamente cinque in Serie A. Inoltre, è il suo digiuno dalla rete a far storcere il naso: non segna dal 23 dicembre, 3-2 alla Sampdoria.

Contro la Lazio ha avuto molte occasioni per sbloccarsi, ma non è riuscito a battere Strakosha. Maurizio Sarri punta molto su di lui e lo metterà dal primo minuto anche in Europa League con il Lipsia. L’intento è anche quello di farlo sbloccare e di mettere fine a un’astinenza che sta diventando troppo lunga. Insigne è un giocatore molto importante per il Napoli, i suoi gol servono come il pane.