Inter, Ranocchia: «Normale che voglia giocare»

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrale in uscita: Milan e Sampdoria lo vogliono

Andrea Ranocchia, centrale ed ex capitano dell’Inter, sembra in procinto di lasciare il club nerazzurro a causa del poco spazio in campo, dovuto all’arrivo di Miranda e Murillo agli ordini di Roberto Mancini. Le due ipotesi che hanno preso piede con più forza sono quelle che conducono alla Sampdoria in prestito oppure al Milan, pista che il giocatore preferirebbe rispetto a quella blucerchiata. Lo stesso Ranocchia, dopo l’incontro con il proprio agente per parlare del futuro, è stato intercettato dai microfoni di Sportitalia e si è espresso sui prossimi passaggi, senza sbilanciarsi troppo.

UN ANNO IMPORTANTE – Queste le parole di Ranocchia: «Ho rinnovato da poco con l’Inter ma è normale voler giocare di più quando ci sono gli Europei, vedremo cosa succederà». Ranocchia non ha voluto entrare nel merito delle società interessate: «Milan e Sampdoria? Non lo so, aspettiamo» ha detto il difensore, senza dunque lasciar intendere niente riguardo alla prossima destinazione.