Inter, ostacolo Viola prima della Juve: Conte vara il turnover

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter impegnata domani pomeriggio in casa della Fiorentina per il match degli ottavi di Coppa Italia

Esordio stagionale per l’Inter in Coppa Italia. La squadra di Antonio Conte sarà di scena al ‘Franchi’ contro la Fiorentina nella sfida degli ottavi di finale, in attesa del big match di domenica a San Siro in campionato con la Juventus. I nerazzurri vogliono ritornare alla vittoria dopo il ko con la Sampdoria e il 2-2 di Roma, con il tecnico salentino che si affiderà comunque ad un ampio turnover.

Conte recupera Vidal, partito nel pomeriggio con la squadra alla volta di Firenze, non invece Darmian. Assente dal gruppo, oltre a Vecino e D’Ambrosio, anche l’uomo mercato Pinamonti. Tra i pali riposerà capitan Handanovic: chance per Radu, mentre in difesa dovrebbero rivedersi Ranocchia e Kolarov. In mediana possibile titolarità per Eriksen e Sensi, con Vidal che difficilmente verrà rischiato. Occasione importante soprattutto per il fantasista danese, sempre al centro dei rumors che lo vedrebbero lontano da Milano nella seconda parte di stagione. Ad oggi, però, non sono ancora pervenute offerte ufficiali per l’ex Tottenham. In attacco, al fianco di Alexis Sanchez, potrebbe esserci una staffetta tra Lautaro Martinez e Lukaku.

Anche Prandelli in casa viola sembra orientato a dare spazio a chi ha giocato finora di meno, con Kouame (che potrebbe finire sul mercato e piace in particolare al Torino) a guidare l’attacco affiancato da Eysseric. Probabile spazio dall’inizio anche per Terracciano, Martinez Quarta e Barreca, rientra dopo la squalifica in campionato Castrovilli.

LEGGI ANCHE: Inter, Conte: «Abbiamo provato Eriksen da play, mi aspetto grandi risposte»

Fiorentina-Inter, le probabili formazioni della sfida di Coppa Italia

Sanchez

Fiorentina (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Martinez Quarta, Caceres; Venuti, Amrabat, Borja Valero, Castrovilli, Barreca; Eysseric, Kouame. All. Prandelli

Inter (3-5-2): Radu; Skriniar, Ranocchia, Kolarov; Hakimi, Eriksen, Sensi, Gagliardini, Perisic; Sanchez, Lautaro Martinez. All. Conte