Inter, Leonardo: “Matematicamente ora è difficile”

© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo, allenatore dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare la sconfitta per 2 a 0 col Parma: “Matematicamente lo scudetto è lontano. A prescindere dall’ottimismo o no, potevamo pensarci con cinque punti di distacco, ora non tanto. Credo che è stata una partita che abbiamo cominciato con fretta: volevamo strafare e la benzina viene a mancare quando non riesci a costruire. Credo che le scelte sui giocatori vanno fatte prima e col senno di poi non si deve mai ragionare: i giocatori hanno fatto tanto e io avevo valutato chi era più importante. Noi non dobbiamo salvare la stagione, ma dobbiamo continuare così e andare avanti. Sono gli stessi giocatori che lottavano per tre competizioni e anche se abbiamo avuto tre sconfitte importanti noi dobbiamo continuare così.”

“Su Maicon e Thiago Motta ho fatto scelte tecniche: non c’entra che sono miei connazionali. Abbiamo compiuto un’ottima rincorsa, ma purtroppo alla fine ci è mancata la grinta. Continuiamo a vincere fino alla fine e ci riprenderemo.”