Joao Cancelo, Spalletti vuole metterlo al centro dell’Inter

Joao Cancelo, Spalletti vuole metterlo al centro dell’Inter
© foto www.imagephotoagency.it

Joao Cancelo ha giocato poco sinora, ma l’Inter vuole dargli una nuova chance in campionato: i dettagli

Un mistero, tanto fitto da doverlo risolvere prima di subito: l’esperienza nerazzurra di Joao Cancelo si sta rivelando una totale delusione. Il portoghese avrebbe dovuto essere il quarto di difesa, togliendo il posto nel settore destro a D’Ambrosio e imponendosi come nuovo stantuffo della fascia. Invece, quattro mesi più tardi, il bilancio della sua avventura all’Inter è piuttosto deludente, come ricorda “La Gazzetta dello Sport”.

ALLA CACCIA DI CERTEZZE – Ciò nonostante, la volontà è quella di tenere il terzino almeno fino a giugno: nessuno scambio o ripensamento, perché Spalletti crede molto nel ragazzo, comunque protagonista di problemi fisici. Il minutaggio ridotto rischia di fargli perdere un posto al prossimo Mondiale di Russia e da qui nascono una serie di “mal di pancia” del portoghese.

MIGLIORAMENTI – Nella gara contro il Pordenone in Coppa Italia, si è intravista qualche giocata, di quelle che hanno spinto l’Inter ad acquistarlo dal Valencia. Ma ci vuole continuità e forse una nuova soluzione: non è detto che Spalletti non lo provi da ala invece che da terzino, praticamente da vice-Candreva. Tanto che non è da escludere la presenza di Cancelo dal 1′ a Reggio Emilia per Sassuolo-Inter.