Juve leggendaria: è il giorno del sesto Scudetto consecutivo – 21 maggio 2017 – VIDEO

Juve leggendaria: la squadra di Allegri contro il Crotone domina, vince e conquista il sesto Scudetto consecutivo a pochi giorni dalla finale di Champions League – 21 maggio 2017

Chiamare a confermarsi per cinque anni consecutivi, prima con Antonio Conte e poi con Massimiliano Allegri, non è certo impresa semplice. E la Juventus non soltanto ci è riuscita, ma è stata in grado persino di superare se stessa. Perché la stagione 2016-2017 ha una sola padrona: la Vecchia Signora. Già a partire da settembre: vittorie in serie, successi importanti spezzati solo dalla battuta d’arresto contro il Milan, primato mai in discussione. Poi arriva la svolta della stagione a gennaio, quando la Juventus sembra essersi inceppata dal punto di vista del gioco. La sconfitta contro la Fiorentina fa riflettere Allegri, che decide di cambiare modulo: difesa a tre accantonata definitivamente o quasi, per dare sfogo al 4-2-3-1 tutto pane e fantasia. E così i bianconeri, a partire dalla sfida contro la Lazio, sfoderano un girone di ritorno formidabile sia nella corsa al tricolore che nel cammino in Champions League e in Coppa Italia (vinta per la terza volta consecutiva).

Il 21 maggio 2017 dopo la vittoria per 3-0 contro il Crotone la Juventus alza per la sesta volta consecutiva sotto il cielo di Torino la coppa dello Scudetto. Una vittoria che fa entrare di diritto il club più titolato d’Italia nella leggenda del calcio. Nessuno prima dei bianconeri era riuscito a vincere per sei volte consecutive lo scudetto. Si erano fermati a 5 la stessa Juventus negli anni 30, il grande Torino a cavallo della seconda guerra mondiale e l’Inter dell’era post Calciopoli. I primi tre vinti con Antonio Conte e i tre successivi sotto la guida di Massimiliano Allegri. La stagione della leggenda, viene ampiamente dominata dalla Juventus che forte dei successi ottenuti negli anni precedenti e con in più giocatori del calibro di Pjanic, Higuain e Dani Alves i tre grandi acquisti dell’estate del 2016, sbaraglia la concorrenza che non riesce a tenere il passo dei torinesi, arrendendosi di fatto già al termine del girone d’andata.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.