Juventus, Allegri “depista” l’Ajax: le scelte senza Dybala e Kean

Juventus, Allegri “depista” l’Ajax: le scelte senza Dybala e Kean
© foto www.imagephotoagency.it

Allegri in vista di Juventus-Ajax ha provato in allenamento sia Dybala sia Kean ma apre a una clamorosa doppia esclusione

Max Allegri ha sorpreso tutti nel corso della conferenza che precede Juventus-Ajax. Alle domande sulla scelta del sostituto dell’infortunato Mario Mandzukic, il tecnico ha spiazzato tutti così: «Dybala-Kean? Può essere che giochi uno dei due ma anche nessuno dei due. Intanto torna Emre Can. Se gioca uno tra Kean e Dybala, uno tra De Sciglio e Cancelo sta fuori. Discorso diverso se entrambi gli attaccanti partono fuori. Non deciderò nullo prima di domattina!».

Difficile decifrare le parole criptiche di Allegri. Difficile anche credere che il mister possa escludere il talento classe 2000 e l’argentino. Mossa per depistare Ajax e giornalisti? Forse sì. Ma qualora avesse detto la verità, la Juve potrebbe scendere in campo con due schieramenti differenti. Il primo prevede un 4-4-2 con il binomio De Sciglio-Cancelo. Altrimenti, il jolly in difesa può essere proprio il ritrovato Emre Can: il tedesco può abbassarsi in difesa insieme a Daniele Rugani e Leonardo Bonucci per comporre una difesa a tre in un 3-5-2.