Juventus: bianconeri in fila per Kanté, ma ci sono due incognite

Juventus: bianconeri in fila per Kanté, ma ci sono due incognite
© foto www.imagephotoagency.it

Anche la Juventus sarebbe, secondo le indiscrezioni, interessata a N’Golo Kanté del Chelsea: dubbi sulla volontà dei Blues di cederlo e sulle possibili uscite bianconere

La Juventus è pronta a fare follie in estate per un difensore, forse un attaccante e, probabilmente, pure per un centrocampista di livello assoluto. Strano a dirsi, considerato l’attuale livello del reparto di mezzo bianconero, eppure secondo Tuttosport ci sarebbe anche il club di Andrea Agnelli in fila per N’Golo Kanté, tuttocampista del Chelsea (quest’anno utilizzato da Maurizio Sarri nel ruolo di mezzala di fianco al regista Jorginho) campione del mondo con la Francia l’anno scorso. La valutazione del giocatore sarebbe al momento di almeno 100 milioni di euro (e anche il suo ingaggio è del resto molto pesante), ma non spaventerebbe più di tanto la Juve e le altre pretendenti, tra cui spiccano il Real Madrid di Zinedine Zidane (grande estimatore del connazionale) ed il Paris Saint-Germain.

Restano comunque da verificare almeno un paio di grosse incognite legate all’operazione Kanté-Juventus. La prima relativa al blocco di mercato del Chelsea: i Blues, non potendo fare acquisti (a meno che il ricorso al TAS non vada a buon fine), difficilmente si priveranno di una pedina fondamentale ed in mancanza di sostituti all’altezza in estate. La seconda relativa al già affollato reparto di centrocampo bianconero, che dovrebbe prevedere forzatamente almeno una o due cessioni di rango (ricordiamo che è in arrivo a parametro zero dall’Arsenal anche Aaron Ramsey): tra queste quella di Sami Khedira e, addirittura, quella di Miralem Pjanic? Difficile dirlo oggi con certezza.