Verona ai piedi di Kean: «Raiola mi ha detto di spaccare tutto» - Calcio News 24
Connettiti con noi

Hellas Verona News

Verona ai piedi di Kean: «Raiola mi ha detto di spaccare tutto»

Pubblicato

su

Moise Kean è uno dei pochi 2000 a avere il posto fisso (o quasi) in Serie A: la punta del Verona, pupillo di Mino Raiola, ha parlato in conferenza stampa

A Verona gioca Moise Kean, considerato uno dei talenti del calcio italiano. Il giovane italo-ivoriano ha dichiarato: «Sono cresciuto con una mentalità vincente e questo me l’ha insegnato la Juventus. Spero di poterla trasmettere anche ai miei compagni. Ho solamente diciassette anni, devo migliorare ancora molto e le voci su di me fanno parte del gioco. Mi alleno ogni giorno per guadagnarmi un posto in prima squadra. Ho già un ottimo rapporto con tutti, il gruppo mi ha accolto troppo bene. Pecchia vuole che io faccia gol e mi ha chiesto di dare una mano alla squadra».

In conferenza stampa poi Kean ha dichiarato: «Pazzini? È un grandissimo attaccante come lo è Higuain e posso solo imparare. Io bad boy? I giornali fanno il loro lavoro, penso solo a inseguire i miei sogni. Balotelli mi piace, quello che fa fuori invece è da rivedere. Raiola? Mi ha detto di venire a Verona per spaccare tutto. Il pubblico di Verona è davvero straordinario. Ci sono aspettative su di me ma io sono tranquillo, penso solo a lavorare e poi i risultati verranno da soli».