Khedira, operazione al cuore perfettamente riuscita: «Tornerò a lavorare dopo…»

Khedira ha un’aritmia atriale: il comunicato della Juve
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista della Juventus, Sami Khedira, ha voluto rassicurare i tifosi tramite i social – 20 Febbraio, ore 19.30

Il centrocampista della Juventus di origini turche, Sami Khedira ha voluto rassicurare i tifosi dopo l’operazione al cuore. Il calciatore si è così espresso tramite Twitter: «Questa mattina sono stato sottoposto con successo a intervento ablazione del focus aritmogeno atriale. Tutto è andato bene e sarò in grado di tornare a lavorare dopo un breve riposo. Grazie a tutti per i vostri messaggi e auguri di pronta guarigione!».

La Juventus ha comunicato l’esito dell’operazione di Khedira: l’intervento è perfettamente riuscito. Il tedesco sarà in campo tra un mese

La Juventus ha comunicato le condizioni di Sami Khedira dopo che il centrocampista si è sottoposto ad un intervento mininvasivo al cuore per l’ablazione dell’aritmia atriale scoperta ieri. Khedira «è stato sottoposto, ad opera del Professor Fiorenzo Gaita, consulente di JMedical e di Juventus, a studio elettrofisiologico e ad ablazione del focus aritmogeno atriale». Fortunatamente, l’intervento «è perfettamente riuscito» e dopo una breve convalescenza «potrà riprendere l’attività. La ripresa dell’attività agonistica è prevista in circa un mese».

Sami Khedira ko e non convocato per il match con l’Atletico Madrid. Il centrocampista della Juve ha una aritmia atriale – 19 febbraio 2019

Brutte notizie per la Juventus: Sami Khedira non è stato convocato da Allegri per una aritmia atriale. Il tecnico non ha voluto dare ulteriori chiarimenti in conferenza stampa, ha rimandato ogni discorso al comunicato della Juventus. Eccolo: «Al termine dell’allenamento di rifinitura sostenuto questa mattina al JTC, Massimiliano Allegri ha diramato l’elenco dei convocati per la gara contro l’Atletico Madrid, in programma mercoledì alle 21:00 al Wanda Metropolitano e valida per l’andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League. Nella lista non figurano Douglas Costa, che prosegue nel suo programma di recupero, e Sami Khedira che è rimasto a Torino per degli accertamenti medici, dai quali è emersa l’opportunità di effettuare uno studio elettrofisiologico e eventuale trattamento di un’aritmia atriale comparsa nella giornata odierna».