Connettiti con noi

Coppa Italia

Lazio-Milan: 4-5 (d.c.r) pagelle e tabellino

Pubblicato

su

Lazio-Milan, ritorno semifinale Coppa Italia 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

LAZIO-MILAN: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Lazio-Milan 0-0: tabellino

MARCATORI:

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6.5; Caceres 6 (dal 69′ Luiz Felipe 5), de Vrij 6, Radu 6; Marusic 5.5 (dal 93′ Lukaku 6), Parolo 6, Leiva 6, Milinkovic 6.5, Lulic 5.5; Luis Alberto 5 (dal 67′ Felipe Anderson 6), Immobile 6.5. A disposizione: Guerrieri, Vargic, Patric, Basta, Bastos, Luiz Felipe, Wallace, Lukaku, Murgia, Nani, Felipe Anderson, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma 7; Calabria 6, Bonucci 6, Romagnoli 7, Rodriguez 6; Kessie 6,5 (dal 96′ Montolivo 5), Biglia 5,5, Bonaventura 6,5; Suso 6 (dal 108′ Borini 6), Cutrone 5,5 (dal 70′ Kalinic 5), Calhanoglu 6. A disposizione: Donnarumma A., Guarnone, Abate, Gomez, Musacchio, Zapata, Locatelli, Mauri, Montolivo, Borini, Kalinic, André Silva. Allenatore: Gennaro Gattuso.

ARBITRO: Gianluca Rocchi di Firenze

NOTE: Ammoniti Kessiè (37′ st), Romagnoli (56’st), Calabria (72′ st), Marusic (90′), Luiz Felipe (92′), Radu (103′), Milinkovic Savic (102′ ext)

Lazio-Milan: diretta live e sintesi

SEGUI LA DIRETTA LIVE SU LAZIONEWS24!

SEGUI LA DIRETTA LIVE SU MILANNEWS24!

Lazio-Milan: formazioni ufficiali

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto, Immobile. All. Inzaghi

Lazio-Milan: probabili formazioni e pre-partita

Quattordici anni dopo, Simone Inzaghi ci riprova. L’11 febbraio 2004 la Lazio, con l’attuale tecnico in campo, si impose nella semifinale di Coppa Italia travolgendo il Milan di Ancelotti con un sorprendente 4-0. Quella sera l’Olimpico, particolarmente caldo, trascinò la squadra fino alla finale, dove i biancocelesti incontrarono (e sconfissero) la Juventus. Può ripetersi tutto, perché la Lazio gioca in casa dopo lo 0-0 strappato a San Siro nel match d’andata. Contro troveranno un Milan con il coltello tra i denti e sulla scia dell’entusiasmo dopo l’importantissimo successo all’Olimpico contro la Roma. Gattuso vorrà regalare la seconda finale consecutiva al Milan dopo quella dell’anno scorso persa contro la Juventus.

Simone Inzaghi non vuole rinunciare a nessuno obiettivo e dunque domani, nella semifinale di ritorno della Tim Cup contro i rossoneri, schiererà la Lazio titolare. Per una volta Inzaghi ha pochi dubbi. In porta ci sara’ Strakosha, davanti a lui Caceres e’ favorito su Bastos per affiancare gli inamovibili de Vrij e Radu. Nel 3-5-2 della Lazio ci saranno Marusic (squalificato per due turni in campionato) e capitan Lulic sulle fasce, Parolo, Leiva e Milinkovic-Savic  a centrocampo. In attacco, vicino al capocannoniere Ciro Immobile, dovrebbe invece tornare dal primo minuto Luis Alberto, mentre il ritrovato Felipe Anderson tornerà utile a gara in corso.

Il Milan prosegue il lavoro in vista del match di mercoledi’, la semifinale di ritorno di Tim Cup contro la Lazio. I rossoneri sono rimasti nel ritiro di Roma, anche se non si sono allenati sul campo dell’Acqua Acetosa, a causa di una forte nevicata che ha mandato in tilt la capitale. Gattuso e i suoi ragazzi hanno svolto un allenamento defaticante all’interno della palestra dell’albergo, prima della rifinitura di domani, nonostante il tecnico rossonero abbia provato sino all’ultimo a cercare un campo disponibile e agibile nella capitale. Contro la Lazio, Gattuso dovra’ valutare le condizioni di alcuni giocatori, cercando di effettuare meno cambi possibili. In difesa e’ ballottaggio tra Rodriguez e Abate, con lo svizzero ancora favorito. In mediana Locatelli potrebbe far rifiatare Kessie, ma anche in questo caso Gattuso decidera’ domani. Altro ballottaggio in attacco, tra Cutrone e Kalinic. Domani il tecnico sciogliera’ tutti i dubbi.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. All. Inzaghi

MILAN (4-3-3): Donnarumma, Borini, Romagnoli, Bonucci, Abate, Kessie, Locatelli, Biglia, Suso, Kalinic, Bonaventura. All. Gattuso

Lazio-Milan: i precedenti del match

Milan-Lazio, una sfida che si gioca anche sui numeri e le statistiche. In campionato la sfida tra rossoneri e biancocelesti vede il Milan e in vantaggio: 149 match giocati, con 63 vittorie rossonere e 29 vittorie della Lazio.  Sono 236 i gol realizzati dal Milan (di cui 148 in casa), mentre la Lazio ne ha messi a segno 169 (soltanto 70 segnati in trasferta).

Ma se in campionato la Lazio deve far fronte alla superiorità del Milan, in Coppa Italia sono i capitolini ad avere la meglio: in 11 precedenti ben 6 vittorie capitoline e 4 rossonere, con un solo pareggio. Tre delle sei vittorie biancocelesti sono arrivate proprio a San Siro. Curioso anche il dato che riguarda i pareggi complessivi: il risultato più frequente tra le due squadre è l’1-1. É invece lo 0-0 il risultato con cui si è chiuso il match d’andata.

Lazio-Milan: l’arbitro del match

Lazio-Milan, valida per la semifinale di ritorno di TIM Cup ed in programma per mercoledì 28 febbraio alle ore 20.45 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta da Gianluca Rocchi della sezione di Firenze. Gli assistenti saranno Valeriani e Lo Cicero. Quarto uomo Tagliavento. Uomini Var, Irrati e Paganessi.

Lazio-Milan Streaming: dove vederla in tv

Lazio-Milan andrà in onda a partire dalle ore 20.45 in diretta tv in chiaro sulle frequenze di Rai 1 ed in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite l’app RaiPlay e sul sito dedicato raiplay.it.