Connettiti con noi

2009

Lecce, De Canio: “Andiamo in campo senza fare calcoli”

Pubblicato

su

Luigi De Canio, in conferenza stampa pre-Triestina, fa il punto della situazione della squadra pugliese e del campionato, analizzando i vari aspetti della prossima avversaria: “Se guardiamo le ultime due gare vediamo due pareggi, però, se guardiamo alla classifica vediamo che siamo primi. Non si può vincere sempre, bisogna tenere conto che in campo ci sono anche gli avversari; i pareggi si possono guardare con lo spirito giusto quando la squadra ha dato il massimo per ottenere la vittoria. Il Lecce viene indicato come primo candidato alla promozione? Se questo è il frutto di quello che riusciamo ad esprimere mi fa piacere. Noi andiamo in campo senza fare calcoli, abbiamo gestito con serenità  sia le vittorie che le sconfitte, cercando di correggere gli errori commessi. Domani ci mancherà  Vives che è un giocatore che in campo assicura quantità  e qualità , però sono sicuro che chi lo sostituirà , anche se con caratteristiche differenti, darà  un apporto importante alla squadra. La Triestina è un avversario differente rispetto alla gara d’andata; hanno iniziato bene il campionato poi hanno avuto delle difficoltà . E’ una squadra che si è ritrovato sotto il profilo morale dopo la vittoria a Salerno e il pareggio contro il Cesena”.