Connettiti con noi

Calciomercato

Ledesma riparte dalla Svizzera: giocherà in Europa League

Pubblicato

su

ledesma

L’ex capitano della Lazio, Cristian Ledesma, dopo l’esperienza con la Ternana, riparte dal Lugano in Svizzera

Chi lo dava per finito dopo l’addio alla Lazio dovrà ricredersi: Cristian Ledesma non ha nessuna voglia di appendere le scarpe al chiodo. La voglia di lottare in mezzo al campo non gli manca, di qualità ne ha sempre avuta in abbondanza, e per questo continuerà a metterla al servizio di una nuova squadra…svizzera. Sì, perché la nuova avventura di Ledesma fa rima con Lugano, un club importante del calcio elvetico, che dopo il terzo posto conquistato lo scorso anno in Super League è ai blocchi di partenza dei preliminari di Europa League.

Una nuova storia, di quelle che piacciono a Ledesma, che l’anno scorso ha trascorso la prima metà di stagione in Grecia, con la maglia del Panathinaikos, per poi ritornare in Italia, scendendo di categoria alla Ternana in Serie B. Adesso è pronto ad imbarcarsi per un nuovo viaggio, non troppo lontano da quell’Italia che sente ormai sua. Per far sì che il trasferimento diventi ufficiale a tutti gli effetti mancano ancora pochi dettagli, ma in ambienti ticinesi filtra ottimismo. Lui, intanto, sembra già calato nella nuova realtà. Intervistato dalla tv svizzera RSI, ha detto: «Non è una questione di soldi; vengo qui per divertirmi sul campo e cercare di dare quello che posso». Ad accoglierlo troverà un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano, Walter Samuel, assistente allenatore del tecnico Pier Tami. Ledesma verso la Svizzera, ma sembra quasi un ritorno in Italia.