Connettiti con noi

News

Braccio di ferro Lega Serie A e Governo per la rateizzazione delle tasse: si discute sull’emendamento Lotito

Pubblicato

su

La Lega Serie A continua il suo braccio di ferro con il Governo Meloni per la rateizzazione delle tasse decise dall’emendamento Lotito

La Lega Serie A continua il suo braccio di ferro con il Governo Meloni per la rateizzazione delle tasse decise dall’emendamento Lotito.

Ci sono mezzo miliardo di tasse rinviate da pagare da parte del calcio professionistico e la scadenza del 22 dicembre si avvicina. Il tira e molla è ancora in corso visto che il Governo non vuole saperne di concedere una rateizzazione a costo zero. La strada più probabile è che i Club paghino una penale del 3% per poi rateizzare le tasse da dover pagare. Tuttavia tra calcio e Governo, comunque, nonostante le distanze, non c’è un clima da imminente rottura. Lo dice una serie di contatti, anche di natura tecnica, per giungere a una soluzione che possa comunque ridurre l’impatto della scadenza ormai alle porte. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

News

video