Livorno, gomme tagliate a tre giocatori

© foto www.imagephotoagency.it

Le gomme delle auto di tre giocatori del Livorno sono state tagliate ieri, mentre la squadra stava affrontando il Bari. Lo scrive il quotidiano ‘Il Tirreno’ e la notizia è stata confermata dalla polizia. Gli investigatori ritengono che a compiere il gesto vandalico possano essere stati alcuni tifosi infuriati con la squadra per il rendimento pessimo che ha costretto il Livorno all’ ultimo posto in classifica. Le auto erano parcheggiate nei pressi dell’albergo che si trova alla periferia di Livorno, sede del ritiro pre-partita. Dopo la fine della gara centinaia di tifosi hanno atteso, fischiato e insultato i giocatori all’esterno dello stadio. Un nutrito gruppo di ultras ha avuto anche un vivace “incontro” con la squadra proprio al suo ritorno nell’albergo: il faccia a faccia, pur piuttosto acceso, si è svolto senza incidenti e sotto il controllo della polizia.

Fonte: repubblica.it