Torino, il club pensa al rientro di Lukic

Torino, il club pensa al rientro di Lukic
© foto www.imagephotoagency.it

Saša Lukic non sta giocando molto al Levante e il Toro vorrebbe riprenderlo, ma il club spagnolo non cede: la situazione

Questione di equilibri. Che sono delicati, soprattutto quelli numerici all’interno di uno spogliatoio. E precari, in balia di un improvviso cambio di modulo. Come il passaggio dal 4-2-3-1 al 4-3-3 di Mihajlovic che di fatto ha ristretto la coperta a centrocampo. Con l’avvicinarsi del mercato di gennaio, il d.s. Petrachi sta monitorando la situazione per puntellare un reparto che ha bisogno di rinforzi. Per “Tuttosport”, questo potrebbe avvenire dall’esterno o anche… dall’interno.

SOLUZIONE INTERNA? – Il prestito di Lukic al Levante non sta soddisfacendo le aspettative del club, complici alcuni acciacchi e un amore tormentato con il tecnico Juan Muniz, che ieri però l’ha impiegato per la seconda volta in Liga (avversario il Leganes), dimostrando di volerlo rilanciare: «Lukic finora non ha giocato perché, quando avrebbe potuto farlo, si è infortunato – le parole dell’allenatore iberico –. Ma è un ottimo giocatore e può fare grandi cose: potrà essere di aiuto a tutta la squadra». Una netta chiusura a mezzo stampa, insomma, proprio all’indomani delle parole del giocatore che avevano chiaramente lasciato intuire un gradimento verso l’ipotesi del rientro in granata già a metà stagione.