Man. United, Di Maria e la dura legge dell’ex: in entrambi i gol c’è il suo zampino

Man. United, Di Maria e la dura legge dell’ex: in entrambi i gol c’è il suo zampino
© foto www.imagephotoagency.it

Non segna ma il suo contributo è fondamentale per il PSG. Di Maria punisce il Manchester United all’Old Trafford: la legge dell’ex

Angel Di Maria torna in Inghilterra con la maglia del PSG e punisce la sua vecchia squadra. Il fantasista albiceleste è uno dei protagonisti della vittoria dei parigini contro il Manchester United. Il trionfo è pesantissimo perché i Red Devils vengono sconfitti all’Old Trafford, fattore che compromette seriamente il passaggio del turno, e si interrompe una striscia positiva di 10 vittorie in 11 partite. C’è la firma del Fideo in entrambi i gol: quello di Presnel Kimpembe nasce da un calcio d’angolo battuto magistralmente dal mancino argentino; sul secondo gol, invece, Kylian Mbappé viene innescato da un filtrante del numero 11. La dura legge dell’ex trova conferma anche in questa circostanza, pur senza la marcatura.