Connettiti con noi

Calciomercato

Mandragora Torino: quando scatta l’obbligo di riscatto? I dettagli

Pubblicato

su

mandragora tabellone calciomercato invernale

La Juventus ha ceduto Rolando Mandragora al Torino. Piano per il riscatto abbastanza complesso: i dettagli

Rolando Mandragora ha lasciato la Juve e l’Udinese per unirsi al Torino in prestito, per 18 mesi, con obbligo di riscatto. Stando a quanto riferito da Tuttosport, il piano per far scattare l’obbligo di riscatto (al raggiungimento di determinati obiettivi di squadra i granata verseranno innanzitutto 1,5 milioni alla Juve).

PER TUTTE LE NOTIZIE SULLA JUVE VAI SU JUVENTUSNEWS24

Il Torino potrà riscattare il centrocampista già la prossima estate a 16 milioni. Nel giugno del 2022 invece il riscatto è fissato a 9 milioni: requisito, la salvezza. In caso di retrocessione il Toro potrebbe esercitare un riscatto a 14 (più alto poiché il club granata, nuovamente, lo acquisterebbe per realizzare una plusvalenza dalla sua cessione: clausola che garantisce al giocatore di evitare la B). Con il passaggio al Toro il giocatore ha rinnovato il contratto dal 2022 al 2025.

Advertisement