Martial vuole lasciare il Manchester United e la Juventus spera

© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Anthony Martial ha confermato la volontà del francese di voler lasciare il Manchester United. La Juventus resta alla finestra

L’avventura di Anthony Martial al Manchester United potrebbe concludersi dopo il Mondiale 2018 e la Juventus spera nel grande colpo in attacco. La conferma è arrivata dall’agente del francese, Philippe Lamboley, che ha parlato ai microfoni di RMC Sport: «Il club vuole prolungare il rapporto con Anthony, ma non troviamo l’accordo da diversi mesi. Per questo abbiamo fatto una scelta ben ponderata come quella di comunicare al club di voler andare via nonostante in questi tre anni il giocatore abbia dato tutto per questa maglia e sia stato apprezzato dai tifosi. Ovviamente l’ultima parola spetta al Manchester e rispetteremo le loro decisioni, ma il giocatore vuole cambiare aria».

Il procuratore di Martial apre ad una cessione all’estero e la Juventus, che potrebbe essere ormai fuori dai giochi nella corsa a Dembelè del Tottenham, è tra le squadre più interessate all’attaccante francese. «Certamente non mancano i club interessati in giro per l’Europa. Quello che il ragazzo vuole è giocare con continuità e trovare un allenatore che lo valorizzi», ha aggiunto l’agente.