Milan, Allegri: “Roma? Dovremo fare una gara importante”

© foto www.imagephotoagency.it

Nel corso della consueta conferenza stampa pre-match in vista della gara con la Roma il tecnico del Milan Massimiliano Allegri ha toccato numerosi argomenti, a partite dal sorteggio degli ottavi di Champions League che ha riservato ai rossoneri l’ostico Tottenham di Gareth Bale:

MILANO – Queste le principali dichiarazioni di Massimiliano Allegri, alla vigilia di Milan-Roma.

SORTEGGIO CHAMPIONS LEAGUE
‘Il Tottenham è un’Ã? ottima squadra, che è arrivataÃ? prima nel suo girone,Ã? merita molto rispetto. E’ normale che, almeno sulla carta,Ã? rispetto alle altre squadre, sia quella più abbordabile. Bisogna prepararsi per bene, ma adesso abbiamo la Roma, poi le altre partite.Ã? Facciamo un passo alla volta’.

L’ASSENZA DI THIAGO SILVA
‘Non ho ancora deciso. Yepes ha giocatoÃ? due gare molto bene, Bonera allo stesso modo, ha fatto altrettanto bene con il Bologna. Domani comunque conta la prestazione della squadra, gradirei, e penso che tutti gradiremmo, andare in vacanza con un buon risultato’.

IL MERCATO E IL NOME DI CASSANO
‘Ho parlato stamattina conÃ? il dottrÃ? Galliani, la situazione non è ancora definita, ne parleremo dopo le feste, tornati da Dubai, quando inizierà  il mercato e vedremo cosa farà  la società . Al momento Cassano non è un giocatore del Milan, non è una cosa definita. Non facciamo ipotesi di mercato e ora parliamo di domani e della partita contro la Roma. Ronaldinho farà  certamente parte dei convocati, poi di quello che succederà  dal 3 Gennaio ne parleremo al momento opportuno. E’ nomale che farebbe piacere se arrivassero nuovi giocatori funzionali al Milan per testa e caratteristiche tecniche. Finora è questo gruppo che ha portato il Milan a essere primo in classifica ed a raggiungere gli ottavi, e ora è giusto parlare di questi. Credo comunqueÃ? che Ronaldinho resterà  al Milan fino a giugno e rimarrà  nel migliore dei modi’.

LA GARA DI DOMANI
‘Domani troveremo una Roma che verrà  a Milano per cercare di batterci per avvicinarsi in classifica. Come scenderanno in campo lo deciderà  Ranieri. Noi dobbiamo fare una gara importante perchè prima delle feste c’è sempreÃ? il rischio diÃ? cali di tensione. Incontreremo una delle tre squadre più forti in Italia, quindi se non la affronteremo nel modo adeguato rischiamo di perdere’.

‘Contro l’Ajax abbiamo corso in modo diverso dal solito, ma domani la partita è molto importante per la classifica e per chiudere bene quest’anno, quindi non ci saranno problemi per quanto concerne la concentrazione della squadra’.

‘Gattuso ha fatto tutto l’allenamento ieri e sta decisamente meglio, ma verificheremoÃ? il suo completo recuperoÃ? con l’allenamento di oggi’.

‘Oggi sta nevicando, ma domani sembra ci sia il sole. Comunque non credo che il clima influirà  sulla partita.’

PIRLO E AMBROSINI
‘Pirlo domenica ha giocato molto bene a sinistra eÃ?  Ambrosini in quel ruolo sta facendo cose importanti, anche se con caratteristiche diverse da Andrea. A volte nel corso della gara si sono anche scambiati di ruolo continuando a giocare bene.’

PATO
‘Pato quando tornerà  dagli Stati Uniti andrà  in Brasile, ma non andrà  a fare vacanza perchè sa che deve lavorare. Lui è certamente un valore aggiunto per la squadra, ma per giocare la domenica bisogna sempre dimostrare di meritarlo.’

IL MOMENTO DELLA SQUADRA
‘Quando si inizia un lavoro si cerca di arrivare al massimo livello, ma c’è ancora molto da migliorare. Stiamo facendo bene, poi certamente può capitare di non vincere una partita, ma non sarà  per colpa della concentrazione; sono certo che questa squadra difficilmente sbaglierà  approccio alla gara.’

Fonte: acmilan.com