Milan, i numeri dell’affare Cassano con la Sampdoria

© foto www.imagephotoagency.it

A pochi minuti dalla presunta firma di Antonio Cassano con il Milan si apprendono ulteriori dettagli sull’operazione che ha portato il talento barese dalla Sampdoria in rossonero. Come si legge su gazzetta.it pare che i blucerchiati abbiano già  autorizzato l’attaccante ad allenarsi con la nuova squadra, di cui farà  ufficialmente parte dal 3 gennaio 2011: presumibile che il contratto di Cassano sia già  stato depositato in Lega. Secondo Gianluca Di Marzio per Sky Sport 24 inoltre sembra che il giocatore abbia rinunciato a circa 300mila euro a stagione sui tre che percepiva di ingaggio alla Samp, per un totale dunque di 1,2 milioni in quattro anni (soldi che andranno al Real Madrid, più i 3,8 del totale di 5 che Garrone e Berlusconi si divideranno) che porteranno il Milan a pagare per lui 2,7 milioni netti l’anno.