Milan, Inzaghi: “Leonardo? L’importante è che rimanga il presidente”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo con i tifosi del Milan ha legato, così come i giovani in rampa di lancio che si sono valorizzati durante la stagione attuale, ma gli attriti con il patron Berlusconi ed alcuni senatori hanno portato alla rottura finale. Tra questi c’è sicuramente Filippo Inzaghi, il quale non ha peli sulla lingua ed ai microfoni de La Stampa lancia una frecciatina non indifferente nei confronti del tecnico brasiliano: “Sono questioni che riguardano la società , l’importante è che rimanga il nostro presidente: Silvio Berlusconi ci ha fatto vincere tantissimo, gli dobbiamo tutti qualcosa. Fisicamente sto molto bene, mi piacerebbe chiudere con il calcio all’apice della forma e in una grande come il Milan: ho avuto tante soddisfazioni, sta a me decidere quando smettere, non è ancora il momento. Qui ho avuto più che nel resto della carriera, continuo a ricevere un amore infinito da parte di tutti. Devo ancora battere qualche record, vorrei farlo con questa maglia”.