Monaco, Pellegri ai saluti: l’attaccante vicino all’Hajduk Spalato

Monaco, Pellegri ai saluti: l’attaccante vicino all’Hajduk Spalato
© foto www.imagephotoagency.it

Il giovane attaccante del Monaco, Pietro Pellegri, potrebbe lasciare il Monaco a gennaio: vicino il prestito all’Hajduk Spalato.

Non è stata come prevedeva l’avventura di Pietro Pellegri al Monaco. Anche a causa di qualche infortunio di troppo, l’enfant prodige del calcio italiano non è riuscito a sfondare nel Principato, dove ha giocato appena 6 gare in tutte le competizioni fino a questo momento e segnato appena un goal. Molto poco per colui che il 28 maggio 2017, andando a segno contro la Roma, è diventato il terzo giocatore più giovane a far goal in Serie ad appena 16 anni e 72 giorni.

Dopo la pubalgia, è stato un problema all’inguine a compromettere il rendimento dell’attaccante fino a questo momento con appena 3 presenze e 1 goal nell’esordio stagionale col Bordeaux. Ora per lui si prospetta una nuova avventura: secondo “Tuttosport”, infatti, il Monaco sta pensando di cedere in prestito la giovane punta all’Hajduck Spalato. In Croazia l’attaccante italiano giocherebbe titolare e potrebbe rilanciare la sua carriera, giocando con continuità. L’Hajduck si trova al momento a metà classifica e ha bisogno di risalire la china per conquistare almeno un piazzamento valido per le prossime Coppe europee.

DABO PUÒ PARTIRE: TRATTATIVA MONACO-FIORENTINA