Moratti: «VAR? Non mi piace e non avrebbe dato il rigore su Ronaldo»

Moratti Ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport per parlare del match contro la Juventus

Massimo Moratti, ex numero uno dell’Inter, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport per parlare del match contro la Juventus. Ecco le sue parole:

«Il valore di Martinez non si discute e un momento difficile ci sta. Difficile che le voci di mercato lo non tocchino in alcun modo. Ma sono sicuro che tornerà presto il vero Toro. Magari già da domani».

ERIKSEN – «È un fuoriclasse, capace di calciare alla grande con entrambi i piedi. Credo che Conte in queste settimane abbia lavorato per adattare il gioco alle caratteristiche del danese, che a breve potrà prendere per mano la squadra. Ha quei lampi improvvisi che ti fanno vincere le partite».

VAR – «La VAR ha cambiato la storia? Non credo, dietro alla Var c’è comunque un altro arbitro. Probabilmente avrebbero negato il fallo di Iuliano su Ronaldo e dato il rigore sul ribaltamento di fronte. Non mi piace. Uccide l’emozione. E non regala comunque certezze assolute».