Connettiti con noi

Hanno Detto

Mourinho: «Roma club gigante. Ecco perché ho lasciato la Premier League»

Pubblicato

su

roma porto

José Mourinho, allenatore della Roma, ha rilasciato un’intervista ai microfoni del Correio da Manhã: le sue parole

José Mourinho, allenatore della Roma, ha rilasciato un’intervista ai microfoni del Correio da Manhã. Le sue dichiarazioni.

ROMA – «È un club gigante con tifosi incredibili e assetati di qualcosa, perché a loro non è successo niente di buono negli ultimi venti anni. Secondo i nuovi proprietari, è stato necessario un lavoro approfondito per organizzare il club. Il primo assunto è stato un direttore generale Thiago Pinto e il secondo un allenatore con grande esperienza a certi livelli. Non pensiamo a vincere subito, ma è un lavoro che coinvolge passione perché è una città speciale, con un club che non è stato speciale nel senso di avere qualcosa da festeggiare».

ADDIO ALLA PREMIER LEAGUE – «Volevo lasciare l’Inghilterra, allo stesso modo in cui quando ho lasciato il Real Madrid volevo andare in Premier. In questo periodo sono stato in tre club diversi e ho pensato che fosse il momento giusto per partire per un paese in cui mi è piaciuto molto lavorare e ho avuto già successo».

Advertisement