Moviola e VAR Lazio-Empoli: rigore Provedel-Caicedo

Moviola e VAR Lazio-Empoli: rigore Provedel-Caicedo
© foto www.imagephotoagency.it

Moviola e VAR Lazio-Empoli gli episodi arbitrali più discussi dell’anticipo del giovedì della 23ª giornata della Serie A 2018/2019

La 23ª giornata di Serie A inizia in maniera inconsueta di giovedì con l’anticipo tra Lazio ed Empoli che si affronteranno allo stadio Olimpico. Le due squadre scenderanno anticipatamente in campo dato che lo stadio della capitale sabato ospiterà la sfida tra Italia e Galles di rugby valida per il 6 Nazioni 2019. La Lazio dopo la vittoria contro il Frosinone è al quinto posto a pari punti con Roma ed Atalanta alle spalle del Milan e dell’Inter, distanti rispettivamente 1 e 5 punti. L’Empoli, reduce dal pareggio in trasferta contro il Chievo, si è avvicinato pericolosamente alla zona rossa della classifica che adesso è lontana una sola lunghezza. La gara sarà diretta dall’arbitro Daniele Chiffi  della sezione di Padova coadiuvato dagli assistenti di linea Preti e Di Iorio e dal quarto uomo Nasca. Al VAR ci saranno Orsato e Di Vuolo.

Ecco gli episodi arbitrali di Lazio-Empoli: al 4′ intervento di Krunic su Acerbi che calcia dall’interno dell’area ma l’arbitro Chiffi lascia correre e il Var non interviene: il Var ha considerato regolare l’intervento dell’empolese oppure ha ritenuto che non ci sia stato contatto tra i due.
Al 26′ Milinkovic-Savic trova la via del gol su assist di Lulic ma l’arbitro annulla per fuorigioco (che non c’è). Nell’occasione scontro tra il serbo e Provedel: il portiere però sembra perdere il pallone prima del contatto con il centrocampista.
Al 41′ rigore per la Lazio: Caicedo anticipa Provedel che lo stende in piena area e per Chiffi non ci sono dubbi.