Napoli, ag. P. Cannavaro e Grava: “Ho fiducia in De Laurentiis”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Enrico Fedele, procuratore dei giocatori del Napoli Paolo Cannavaro e Gianluca Grava, interviene ancora una volta per parlare dei rinnovi contrattuali dei propri assistiti: “I tempi si sono allungati. Se non fossero stati nel Napoli, mi sarei mosso diversamente, ma ho fiducia nel presidente De Laurentiis. Quello di Grava si farà  prima, quello di Paolo dopo. Ma non bisognerà  aspettare tanto tempo”. Sulla mancata convocazione di Cannavaro da parte di Lippi in Nazionale: “Lippi ha già  fatto le sue scelte anche se Paolo è stato il migliore anche ieri. Ha neutralizzato Pellissier. Credo che possa rischiare Legrottaglie. Speriamo possa farcela Quagliarella, ma deve mettersi nelle condizioni di essere convocato”. Infine a Radio Marte Live un commento anche sulla campagna acquisti del Napoli in vista della prossima stagione: “Inler è un buon giocatore, ma onestamente non è quello che io preferirei. Riesce ad abbinare qualità  e quantità  anche se non mi sembra un grande condottiero. In Europa c’è bisogno di elementi con una certa qualità . Khrin? Ha grande qualità , ma è futuribile. Credo che il Napoli abbia bisogno di gente pronta. Il sesto posto? Speriamo che la Samp vinca a Palermo”.