Napoli, per Hamsik in Cina non è finita: la trattativa è riaperta

Napoli, per Hamsik in Cina non è finita: la trattativa è riaperta
© foto www.imagephotoagency.it

Marrucco lascia aperto uno spiraglio per l’approdo di Hamsik al Dalian Yifang: «Per me la trattativa non è chiusa»

Fulvio Marrucco, uno degli intermediari dell’operazione che doveva portare Marek Hamsik in Cina, ha parlato a Radio CRC: «Ho visto Marek prima scoppiasse questa bomba l’altro ieri. Lui era pronto a partire. Per me la trattativa non è chiusa, ma resta il mio pensiero. Un’avvisaglia c’era già stata da ADL nella sua ultima conferenza stampa. Il tweet di ieri può essere interpretato in maniera molto estensiva, quindi non è ancora tutto chiuso. Forse i cinesi non sapevano di avere a che fare con una società con i conti in regola e che può dettare le proprie regole. La richiesta di Marek era quella di non perdere quest’opportunità e De Laurentiis aveva dato il suo assenso su predisposte condizioni. Queste non si sono verificate e il presidente ha tutto il diritto di dire no. Nella prossima settimana si capirà il tutto. Intanto non è stato convocato per Firenze. Se la trattativa dovesse saltare definitivamente, farà un passo indietro e non ci sarà alcun problema. I più contenti al momento sono i figli. Se Ancelotti ha dato l’okay alla cessione di Rog e Hamsik vuol dire che: o ha dato il via libera totale a fronte di acquisti importanti in estate, o ha subito pressioni dalla dirigenza per liberare alcuni slot nella rosa».

Nelle ultime ore le nubi che erano apparse sull’arrivo di Hamsik in Cina si sarebbero rischiarate: infatti la trattativa è di fatto riaperta, con De Laurentiis che ha dettato le condizioni. Il presidente sarebbe disposto ad accettare pagamenti dilazionati ma solo per una cessione a titolo definitivo, senza considerare l’ipotesi del prestito con diritto di riscatto. Hamsik, intanto, oggi non si è presentato a Castel Volturno, di comune accordo con la società, e non sarà presente nemmeno domani. Sembra scontata la sua assenza dalla lista dei convocati per Firenze: segno che, seppur con qualche difficoltà, la trattativa per accontentare il capitano sarà portata a termine.