Nazionale femminile come l’Italia di Lippi: Australia ancora ko all’ultimo

Nazionale femminile come l’Italia di Lippi: Australia ancora ko all’ultimo
© foto www.imagephotoagency.it

Nazionale femminile come l’Italia di Lippi: Australia ancora ko all’ultimo. Le azzurre di Milena Bertolini vincono all’esordio del Mondiale

Parallelismi e ricorsi storici: è troppo presto ma che bello sognare. L’Italia di Milena Bertolini inizia il Mondiale col botto battendo in rimonta l’Australia favorita nel girone. Dopo il vantaggio di Kerr, la doppietta di Barbara Bonansea ribalta la contesa.

Il gol del definitivo 2-1 arriva al 90+5′, l’ultimo disponibile e soprattutto lo stesso identico minuto di quel rigore di Francesco Totti, che valse agli azzurri di Lippi i quarti nel Mondiale del 2006. Anche all’epoca l’avversaria era l’Australia. Correlazioni spurie o segni del destino?