Tra Ndombèlé e Martinez: novità e conferme nel mercato dell’Inter

lautaro martinez, argentina
© foto Wikimedia Commons

Per Martinez e Ndombèlé Inter pronta a fare un calciomercato dispendioso: le ultime sui nerazzurri, con dichiarazioni importanti dal Racing

Tanguy Ndombèlé e Lautaro Martinez sono i due giocatori che, in questo momento, occupano le cronache di mercato dell’Inter. Il primo è un centrocampista del Lione e si sta mettendo in mostra quest’anno con l’OL dopo un discreto avvio di carriera con l’Amiens. Classe 1996, è di nazionalità francese e gioca come centrale a centrocampo, anche se in passato è stato utilizzato pure a destra o in difesa. Sulla carta, Ndombèlé è in prestito al Lione perché l’Amiens lo ha dato via in prestito, ma non sembrano esserci dubbi su un eventuale riscatto del calciatore a fine stagione. Il Lione lo prenderà per quindici milioni di euro come da accordi, per questo l’Inter avrà da scalare una bella montagna. Non è mai facile trattare coi francesi, ma stavolta c’è il rischio che il Lione chieda addirittura il doppio di quanto pagherà Ndombèlé. Trenta milioni di euro è la cifra minima, a quanto pare.

Blanco su Martinez: «All’Inter al 99%»

L’Inter ha messo nel mirino anche Nicolò Barella e Lucas Tousart, quindi per il centrocampo ha una lista degli acquisti piuttosto corposa. In attacco invece il chiodo fisso è Lautaro Martinez. Dopo le parole dell’argentino di ieri, ecco nuove conferme. «Lautaro Martinez giocherà nell’Inter. Sfortunatamente per noi, il Borussia Dortmund è arrivato troppo tardi con la sua offerta. Il trasferimento all’Inter è fatto al 99% ed è molto difficile che Lautaro possa restare con noi alla fine di giugno» ha dichiarato Victor Blanco, numero uno del club argentino del Racing Avellaneda, dove milita adesso il calciatore. Si era vociferato di una proposta del BVB ma il Racing ormai aveva chiuso con l’Inter, nonostante dalle parole di Blanco si evinca che l’offerta tedesca non era affatto male. Se Ndombèlé è una novità, Martinez è tutt’altro: l’Inter si muove nel futuro.