Palermo, Posavec: «Io per il futuro»

© foto www.imagephotoagency.it

Il giovane portiere del Palermo su Sorrentino: «Un maestro»

Non ha ancora messo in mostra le sue qualità che gli hanno fruttato la fama di “pararigori”, ma Josip Posavec è riuscito a mantenere inviolata la sua porta contro il Bologna, permettendo alla squadra di strappare un punto nello scontro salvezza.

ESORDIO E SOGNO – Il giovane portiere croato, ospite di un evento promozionale allo store ufficiale del Palermo, ha parlato del rapporto con Stefano Sorrentino, fermo ai box per infortunio, e del suo ambientamento: «E’ un vero e proprio maestro, sono davvero felice di potermi confrontare ogni giorno con un portiere di questo calibro, da cui posso solo imparare. Per me sarebbe emozionante giocare anche a San Siro. L’esordio in casa è stato bellissimo. Qui sto alla grande, spero di regalare tante gioie ai tifosi. Futuro? Darò il massimo per migliorarmi. Sono contento per gli attestati di stima del presidente, vorrei essere il futuro del club tra i pali». Infine, un retroscena sull’interessamento del Catania: «Mi hanno cercato solo per un provino, non li ho mai presi in considerazione».