Paletta-Lazio, sono ore decisive: ecco cosa manca

paletta pescara-milan
© foto www.imagephotoagency.it

Gabriel Paletta, centrale del Milan, vicinissimo alla Lazio ma c’è da trovare l’intesa sul contratto. Ecco cosa manca per l’affare – 25 agosto, ore 7.00

L’affare Paletta-Lazio si può fare, contrariamente a quanto si diceva nei giorni scorsi. Il difensore centrale è vicino ai biancocelesti, che hanno trovato l’accordo con il giocatore e il suo entourage. Manca solamente l’intesa con il Milan, ma per quella trapela un po’ di ottimismo. Stando a La Gazzetta dello Sport le prossime ore saranno decisive, c’è la volontà di ambedue le parti di chiudere il discorso il prima possibile. Paletta può finalmente passare alla Lazio.

Paletta-Lazio: sono ore decisive

Da ormai diverse settimane Gabriel Paletta vive da separato in casa al Milan. Nonostante le oltre trenta presenze della scorsa stagione, il centrale italo-argentino è stato escluso dal progetto tecnico tattico di Vincenzo Montella. In rossonero con gli arrivi di Musacchio e Bonucci non c’è più posto per l’ex Parma che sembra in queste ultime ore vicinissimo alla Lazio. Secondo Il Corriere dello Sport i biancocelesti avrebbero scelto lui come sostituto di Hoedt, accasatosi al Southampton. L’incontro decisivo per la fumata bianca potrebbe essere nella giornata di domani quando il Milan tornerà dalla trasferta macedone di Europa League. Paletta dal canto suo ha già dato l’ok alla destinazione capitolina, ma deve ancora trovare l’intesa economica e temporale sul contratto. Intesa che invece c’è già ta Lotito e Fassone per una cifra di circa 2 milioni di euro, complice la scadenza 2018 del giocatore.