Parma, D’Aversa in lacrime: «Non ci speravo più. Futuro? Voglio stare qui»

Parma, D’Aversa in lacrime: «Non ci speravo più. Futuro? Voglio stare qui»
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Parma, D’Aversa, è intervenuto ai microfoni di Sky dopo aver raggiunto la matematica salvezza

La vittoria del Parma sulla Fiorentina permette a D’Aversa di festeggiare finalmente la matematica salvezza. All’ingresso in studio per le consuete parole post-partita, un timido applauso per l’impresa finalmente compiuta. Ecco le sue parole: «Commosso? Perché sono andato a prendere mio figlio dall’altra parte del campo. Siamo arrivati all’obiettivo dopo un girone di andata fantastico, rischiando di compromettere una grande stagione».

D’Aversa ad obiettivo raggiunto ha poi parlato del suo futuro al Parma: «Ci vedremo e parleremo, chiariremo qualche discorso. Parleremo. Bisogna comunque lavorare per cercare di migliorarsi. Io mi ci vedo ancora su questa panchina, non è il momento di fare questi discorsi. Se ad oggi vediamo che una società come la Fiorentina significa che l’obiettivo è stato raggiunto alla grande. Bisogna ripartire con una programmazione. I miei tre anni sono stati emozionanti: abbiamo avuto delle difficoltà ogni anno».