Connettiti con noi

Cagliari News

Pazzini-Verona, ormai è finita: Pecchia gli preferisce Fares

Pubblicato

su

Pazzini

Anche contro il Crotone Pazzini parte dalla panchina: Pecchia lancia Fares, ennesimo segnale di una rottura con l’attaccante. Cagliari e Sassuolo pronte a fiondarsi sul bomber del Verona

Anche contro il Crotone il Verona decide di sacrificare a sorpresa Giampaolo Pazzini. Il tecnico degli scaligeri Fabio Pecchia ha scelto di escludere l’attaccante, dopo averlo già fatto partire dalla panchina nella sfida del Bentegodi contro il Napoli. Al suo posto gioca Fares, ennesimo segnale di una rottura definitiva fra Pazzini e l’allenatore. Difficile che la situazione possa tornare alla normalità e per questo motivo il presidente del Verona Setti, dopo un po’ di resistenza, sta pensando di mettere sul mercato il Pazzo.

Nelle ultime ore sono arrivate diverse chiamate all’entourage di Pazzini. Il Sassuolo si è informato in maniera diretta, visto che la trattativa per Pavoletti sarà difficile da chiudere (c’è già l’accordo con il giocatore, che è corteggiato anche dal Cagliari, ma il Napoli chiede l’obbligo di riscatto a 12 milioni di euro). Anche il Cagliari, a caccia del dopo Borriello, ha mosso passi decisi per valutare l’ipotesi di tesserare Pazzini, considerato l’erede perfetto di Borriello, approdato alla Spal. Insomma, dopo l’esclusione di Crotone saranno giorni caldissimi per l’attaccante, ormai ai ferri corti con Pecchia e con il Verona.