Chievo, Pellissier amaro: «Brutto chiudere la carriera con una retrocessione»

Chievo, Pellissier amaro: «Brutto chiudere la carriera con una retrocessione»
© foto www.imagephotoagency.it

Sergio Pellissier deluso per la stagione dei clivensi: «Mi sarebbe piaciuto vedere il Chievo sempre ai massimi livelli»

L’attaccante del Chievo Sergio Pellissier ha parlato ai microfoni di Dazn in vista della sfida contro il Milan: «Indubbiamente quando le cose non vanno bene e ti vedi crollare il mondo addosso, ti sfoghi in qualsiasi modo. In questo momento provo rabbia, delusione e una marea di sentimenti contrastanti perché questa è la mia famiglia».

Pellissier continua: «Ho vissuto in questa società per diciannove anni e probabilmente finirò qui la mia carriera. Dispiace tanto perché non avrei mai voluto concludere la mia avventura con una retrocessione o con un stagione in Serie B. Mi sarebbe piaciuto vedere il Chievo sempre ai massimi livelli».

CLICCA QUI PER ABBONARTI UN MESE GRATIS A DAZN